modello-organizzativo-231-aggiornato_ratingdilegalita-it_-1024x687-1024x500

COOPSSE adotta il modello “231″ e il Codice Etico

Il Dlgs. 231, approvato nel 2001, introduce  la responsabilità amministrativa delle società per i reati commessi nel loro interesse dalle persone che rivestono funzioni di rappresentanza, amministrazione o direzione dell’ente e anche da tutti i soggetti sottoposti alla loro direzione . Il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo “231″  è adottato per individuare e prevenire i  reati che possono essere commessi nello svolgimento delle attività caratteristiche della Cooperativa, ed, in particolare i reati previsti dal D.lgs. n. 231/2001, recante la disciplina in materia di responsabilità amministrativa delle persone giuridiche.

Il MOG costruisce un sistema organico di procedure e attività di controllo tese a prevenire la commissione delle diverse tipologie di reato contemplate nel D.lgs. 231/2001 e sancendo la consapevolezza degli effetti che un’eventuale condotta illecita può determinare.

Accanto al MOG COOPSSE adotta il Codice Etico che sancisce i principi che guidano l’attività di COOPSSE e cui tutto il personale della Cooperativa deve attenersi nei rapporti con le/i  destinatarie/i dei servizi, le pubbliche amministrazioni, colleghe/i, committenti e, in generale, con tutti i portatori di interesse e con l’intera comunità in cui opera.

Il corretto funzionamento di tale organizzazione è garantito da un organismo di vigilanza  che controlla l’effettiva applicazione del codice etico, il C.d.A. di COOPSSE ha individuato nel dott. Roberto Benedetti l’Organismo  di Vigilanza.

Il Codice Eetico rappresenta un ulteriore passo verso un impegno sempre più concreto in materia di responsabilità sociale, trasparenza, correttezza. E’ un documento che può essere, in un’ottica di miglioramento continuo, modificato e aggiornato  grazie al contributo delle socie e dei soci e di tutti gli stakeholder della cooperativa.
Segnalazioni, suggerimenti e indicazioni possono essere rivolte alla Presidente (presidenza@coopsse.it) o all’organismo di vigilanza (odv@coopsse.it).

 LEGGI IL CODICE ETICO 

MODELLO “231″, PARTE SPECIALE

 

Lascia un Commento